Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Francia - l’ ASN pubblica una Guida sullo stoccaggio definitivo di rifiuti radioattivi in formazioni geologiche profonde

2 Aprile 2008 di Amministratore

La francese ASN (Autorité de sûreté nucléaire) ha recentissimamente pubblicato un interessante documento sullo stoccaggio definitivo di rifiuti radioattivi in formazioni geoligiche profonde.

La ASN aveva iniziato a revisionare la “RFS III.2.f” (Règle fondamentale de sĂ»retĂ© III.2.f) a partire dal 2003, tenendo conto sia dei lavori eseguiti sia dalla francese ANDRA (Agence Nationale pour la gestion des DĂ©chets Radioactifs) sia da altri lavori internazionali raltivi alla gestione a lunga durata di materiali e rifiuti radioattivi.

Il compito è stato affidato ad un gruppo di lavoro ed il collegio dell’ ASN (consultato il 12 febbraio 2008) ha dato il suo parere positivo alla pubblicazione del progetto di revisione.

Si può leggere per intero la “Guide de sĂ»retĂ© relatif au stockage dĂ©finitif des dĂ©chets radioactifs en formation gĂ©ologique profonde” (in lingua francese).



Articoli approssimativamente correlati

  • Reattore ITER - accordo firmato
  • Nobel per la pace 2005 a El Baradei e IAEA
  • Impianto Eurex - nuovi depositi temporanei D2 e D3
  • Latina - incontro tra i sindaci dei comuni italiani in cui sono presenti impianti nucleari
  • La scelta per il riprocessamento in Italia
  • 2 Commenti a “ Francia - l’ ASN pubblica una Guida sullo stoccaggio definitivo di rifiuti radioattivi in formazioni geologiche profonde”

    1. Giacomo scrive:

      Scusate ragazzi una domanda forse banale,forse poco interessante ma assolutamente spontanea.”Sguardicchiando” qua e la’ i piani di stoccaggio dei rifiuti radioattivi delle varie nazioni qualcosa non torna….. .Siccome le centrali di quarta generazione le quali comprenderanno caratteristiche trasmutanti ovvero saranno in grado di bruciare le scorie e sono molto piu’ di una semplice promessa come mai si insiste in piani di stoccaggio in giacimenti geologici profondi o con la loro vetrificazione? Non sono processi irreversibili?
      E’ la politica che e’ indietro di di decenni,oppure le fast breeder sono in realta’ meno di quello che ci fanno credere? Grazie in anticipo per i chiarimenti.

    2. gauss2 scrive:

      no gli ABR e compagnia cantante hanno grandi potenzialitĂ  per obiettivi … il problema e che comunque non hai solo le scorie da centrale ma anche le sorgenti/scorie da industria, quelle da sanitĂ  ecc.. alla fine della fiera nei reattori ABR & Co. tu hai comunque un materiale selezionato di elementi che andrai ad introdurre … il vantaggio strategico (sebbene ve ne siano di molteplici) è che così stocchi materiale nucleare vario (anche se sono praticamente tutti attinidi) e non lo lasci lì a far niente .. ma ti produce energia … non èpiĂą un costo e basta .. ma produce un rendimento. Nel caso ADS questo diminuisce i costi finali di gestione .. nel caso ABR questo genera un vero e proprio profitto .

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    men casual jackets ha scritto per ultimo un intervento in:
    Sogin e IFIN - collaborazione per l' innovazione nella gestione rifiuti radioattivi

    essay writing uk ha scritto per ultimo un intervento in:
    Impianto Plutonio (IPU) di Casaccia - smantellamento scatole a guanti contaminate da plutonio

    do my assignment ha scritto per ultimo un intervento in:
    Pubblicato decreto di autorizzazione per la realizzazione del complesso Cemex

    buy mba essay online ha scritto per ultimo un intervento in:
    Roma - Seminario internazionale sulla bonifica dei siti nucleari e la gestione dei rifiuti radioattivi

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    “Striscia la Notizia” - querelle sul nucleare 2

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali