Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Enel e RosAtom uniti per il nucleare in Russia

14 Marzo 2007 di Amministratore

Un comunicato stampa dell’ Enel di pochissimo fa ha confermato in modo definitivo le voci sul possibile interesse dell’ Enel di entrare nel settore elettrico nucleare civile russo.

Ieri 13 marzo l’ intervento dell’ Amministratore Delegato Enel Fulvio Conti al “Foro di dialogo Italo-Russo delle società civili” presso Villa Madama a Roma aveva mostrato ancora una volta l’ interesse dell’ Enel per il mercato elettrico russo: il più grande mercato europeo (circa 1,000 terawattora consumati ogni anno, pari a tre volte il mercato italiano) e con un tasso di crescita del 5% circa.
Enel ha sviluppato la sua presenza in Russia inizialmente come operatore di un impianto elettrico ed in seguito come trader di energia.
In Russia Enel ha acquisito da qualche anno la gestione, in partnership con il gruppo privato locale ESN Energo, della centrale NWTPP (North-West Thermal Power Plant) di San Pietroburgo, un impianto a ciclo combinato alimentato a gas con una capacità di 900 MW. Enel ha anche acquistato dal Gruppo ESN il 49.5% di RusEnergoSbyt, una società che fornisce elettricità alle maggiori aziende russe.
Nel giugno 2006 inoltre Enel ha acquisito una partecipazione del 49,5% nella più grande società indipendente russa di trading di energia elettrica RusEnergoSbyt, società che fa capo al gruppo ESN.

Oggi 14 marzo a Bari Fulvio Conti (Amministratore Delegato di Enel) e Sergey Kirienko (Direttore dell’ Agenzia Federale per l’ Energia Nucleare della Federazione Russa - RosAtom) hanno firmato un “Memorandum di Intesa” per lo sviluppo del sistema elettrico e della generazione nucleare in Russia e nell’ Europa Centro Orientale.

Con questo accordo RosAtom e Enel puntano a sviluppare una collaborazione a tutto campo anche con investimenti comuni e partecipazioni nei rispettivi asset nella:
- realizzazione di nuovi impianti nucleari di generazione;
- gestione e rafforzamento delle reti di trasporto dell’ energia elettrica;
- gestione di centrali nucleari già esistenti;

Commentando la firma del memorandum, l’ amministratore delegato di Enel Fulvio Conti ha detto: “Siamo molto soddisfatti dell’opportunità che ci viene offerta di collaborare con l’ Agenzia Federale per l’ Energia Nucleare della Federazione Russa in un settore di crescente importanza strategica come la generazione nucleare. Il nostro interesse in questo progetto è accresciuto dal fatto che si tratta della prima volta che RosAtom firma un memorandum con un’ azienda privata per lo sviluppo del settore nucleare in Russia e nell’ Europa Centro Orientale”.



Articoli approssimativamente correlati

  • Accordo Enel e Inter Rao Ues per nuova centrale nucleare a Kaliningrad
  • USA e Russia - patto di cooperazione energia nucleare civile
  • La futura riorganizzazione del settore del nucleare civile in Russia
  • Enel - in partnership per una centrale nucleare in Russia?
  • Enel mette fine all’accordo con Edf per il nucleare EPR
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    “Striscia la Notizia” - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali