Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Il nucleare dell’ ENEL riparte dalla Slovenske Elektrarne

11 Aprile 2006 di Amministratore

Un articolo di Angela Zoppo su “Milano Finanza” di oggi si parla dell’ acquisizione di Slovenske Elektrarne (primo operatore slovacco e secondo dell’Europa centrale) da parte dell’ ENEL.

Slovenske Elektrarne dispone di sei reattori nucleari da 440 MW ciascuna (per un totale di 2.640 megawatt) e costituiscono circa il 38% della potenza totale installata e hanno contribuito per il 69% alla produzione di elettricità della Repubblica Slovacca nel 2003. Slovenske Elektrarne possiede inoltre altri due reattori dello stesso tipo la cui costruzione è stata sospesa per mancanza di fondi nel 1991.

E’ previsto per fine aprile l’ ultimo atto formale per acquisire definitivamente il 66% di Slovenske Elektrarne e questo comporterà al successivo fattivo intervento dell’ ENEL nel settore nucleare: è previsto infatti che l’ ENEL metta a punto uno studio di fattibilità per la realizzazione di una centrale nucleare da 880 megawatt entro aprile 2007. In realtà l’ impianto non sarà da costruire da zero in quanto i lavori sono stati già intrapresi dalla stessa Slovenske Elektrarne tempo fa ma poi sono stati sospesi (come detto sopra) per mancanza di fondi. Si parla che in questo progetto l’ ENEL investirà almeno un miliardo di euro.



Articoli approssimativamente correlati

  • Slovenske Elektrarne - fondi interni per il completamento dell’ impianto di Mochovce
  • Mochovce - Inizio lavori per il raddoppio dell’ impianto
  • Dispute legali per la Slovenske Elektrarne - aggiornamenti da Mochovce
  • Enel e Sogin - un accordo per il nucleare?
  • L’ ENEL punta sul nucleare in Repubblica Slovacca
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    “Striscia la Notizia” - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali