Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Centro Rotondella Trisaia - in programma l’aggiornamento del Piano di emergenza

11 Marzo 2006 di Amministratore

Su “La Gazzetta del Mezzogiorno” (edizione Basilicata - Gazzetta di Matera) del 10 marzo c’√® un articolo di Filippo Mele in cui sono riportate le parole dette dal prefetto di Matera Francesca Adelaide Garufi (al margine della firma della convenzione sullo scambio di formazione tra il Centro Enea Trisaia di Rotondella in provincia di Matera e Comando provinciale dei Vigili del Fuoco) in merito alla necessit√† di revisionare il Piano di emergenza esterno all’ Enea-Itrec, che al momento risale al 1999.

E’ da precisare che attualmente il Piano di emergenza per questo centro c’√® ed √® operativo ma √® del 1999 e pertanto andrebbe aggiornato e adeguato sia perch√® ci sono nuovi soggetti operanti (all’ Enea adesso si √® affiancata la Sogin) sia perch√® ci sono nuovi scenari terroristici che nel 1999 erano impensabili. Del resto il centro √® presidiato all ‘esterno dai militari della Brigata Pinerolo.
La sezione locale dei Verdi e il Movimento NoScorie-Trisaia hanno espresso apprezzamenti per l’ impegno preso dal prefetto di Matera Francesca Adelaide Garufi.



Articoli approssimativamente correlati

  • Rotondella - aggiornamenti inchiesta “Nucleare connection”
  • Certificazione Ambiente e Sicurezza per il Centro Ricerche ENEA Trisaia
  • Rotondella - inchiesta “Nucleare connection” archiviata
  • Seminario ENEA Trisaia: gestione ambientale nelle piccole e medie imprese
  • Impianto Itrec - segreto di stato sul piano di smantellamento?
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali