Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



India e USA firmano accordo su “questione nucleare”

4 Marzo 2006 di Amministratore

Su “Il Sole 24 Ore” del 3 marzo c’è un interessante articolo di Mario Platero che evidenzia gli aspetti geopolitici-energetici-economici legati al rapporto Usa-India in base al recente accordo firmato in India tra il presidente americano George W. Bush e il primo ministro indiano Manmohan Singh.

L’India accetta infatti di dividere i suoi programmi nucleari civili da quelli militari, dando accesso agli ispettori dell’ IAEA a 14 impianti su 22. I restanti impianti viceversa continueranno ad avere carattere militare e saranno esclusi dalle ispezioni.
In cambio gli USA forniranno all’India nuova tecnologia nucleare a fini civili sia per gli impianti attuali sia per quelli futuri. L’india infatti è in rapida crescita economica e la sempre maggiore richiesta dell’ India (come anche quella della Cina) di energia elettrica sta incidendo sempre di più sulla domanda globale di petrolio.
E’ bene ricordare che l’India non ha mai ratificato il Trattato di non proliferazione nucleare (TNP) tuttavia (a differenza della Corea del Nord o dell’Iran) si è conformata alle linee guide internazionali. Questo accordo quindi in un certo modo “sdogana” l’ India e crea le basi per un futuro rapporto più stresso tra USA e India stessa.



Articoli approssimativamente correlati

  • Russia ed India - accordo per la cooperazione nucleare civile
  • Reattore ITER - accordo firmato
  • La Francia e il nucleare in India
  • Alleanza nucleare tra India e Russia
  • Reattore ITER - accordo preliminare firmato
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    “Striscia la Notizia” - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali