Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



India e USA firmano accordo su “questione nucleare”

4 Marzo 2006 di Amministratore

Su √Ę‚ā¨ŇďIl Sole 24 Ore√Ę‚ā¨¬Ě del 3 marzo c’√ɬ® un interessante articolo di Mario Platero che evidenzia gli aspetti geopolitici-energetici-economici legati al rapporto Usa-India in base al recente accordo firmato in India tra il presidente americano George W. Bush e il primo ministro indiano Manmohan Singh.

L’India accetta infatti di dividere i suoi programmi nucleari civili da quelli militari, dando accesso agli ispettori dell’ IAEA a 14 impianti su 22. I restanti impianti viceversa continueranno ad avere carattere militare e saranno esclusi dalle ispezioni.
In cambio gli USA forniranno all’India nuova tecnologia nucleare a fini civili sia per gli impianti attuali sia per quelli futuri. L’india infatti √ɬ® in rapida crescita economica e la sempre maggiore richiesta dell’ India (come anche quella della Cina) di energia elettrica sta incidendo sempre di pi√ɬĻ sulla domanda globale di petrolio.
E’ bene ricordare che l’India non ha mai ratificato il Trattato di non proliferazione nucleare (TNP) tuttavia (a differenza della Corea del Nord o dell’Iran) si √ɬ® conformata alle linee guide internazionali. Questo accordo quindi in un certo modo “sdogana” l’ India e crea le basi per un futuro rapporto pi√ɬĻ stresso tra USA e India stessa.



Articoli approssimativamente correlati

  • Russia ed India - accordo per la cooperazione nucleare civile
  • Reattore ITER - accordo firmato
  • La Francia e il nucleare in India
  • Alleanza nucleare tra India e Russia
  • Reattore ITER - accordo preliminare firmato
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali