Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



La Francia e il nucleare in India

21 Febbraio 2006 di Amministratore

Su “Il Sole 24 Ore” di oggi c’√ɬ® un articolo di Michele Calcaterra sul viaggio del presidente francese Jacques Chirac in India e di altri 5 ministri francesi: una missione con una doppia valenza sia sul fronte diplomatico sia su quello economico (aerei Airbus, aerei Atr, nucleare Areva).

Grazie alle abilità da mediatore di Chirac e dei suoi collaboratori, questa strategia commerciale ha di recente già permesso alla Francia di fare accordi nel settore del nucleare civile con la Cina.
Il viaggio in India ha infatti dato vita a una dichiarazione comune Francia-India al fine di arrivare ad un accordo bilaterale di cooperazione per lo sviluppo dell’energia nucleare a fini pacifici e pur sempre condizionato agli obblighi e agli impegni internazionali. Non bisogna del resto dimenticare che l’India infatti non ha ancora sottoscritto il “Trattato di non proliferazione” e per questo motivo il premier indiano Manmohan Singh ha tenuto a precisare che le tecnologiche francesi saranno usate secondo le direttive dell’ IAEA.



Articoli approssimativamente correlati

  • Russia ed India - accordo per la cooperazione nucleare civile
  • India e USA firmano accordo su “questione nucleare”
  • Siemens vuol investire in AREVA
  • Reattore ITER - accordo firmato
  • Shaw Areva MOX Services - nuovo impianto di fabbricazione di MOX negli USA
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    buy mba essay online ha scritto per ultimo un intervento in:
    Roma - Seminario internazionale sulla bonifica dei siti nucleari e la gestione dei rifiuti radioattivi

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    ‚ÄúStriscia la Notizia‚ÄĚ - querelle sul nucleare 2

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali