Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Breve analisi del settore nucleare nel mondo

16 Novembre 2005 di Amministratore

Una recente analisi del settore nucleare nel mondo e ripresa su alcuni organi di stampa ha delineata questa situazione mondiale:

- pi√ɬĻ di un quinto dell’ elettricit√É consumata nel mondo √ɬ® prodotta in uno dei 440 reattori tutt’ora in funzione
- 25 reattori sono in via di realizzazione
- l’ espansione del nucleare nei pasi sviluppati va a rilento, a eccenzione del Giappone
- in Europa i pochi progetti previsti sono stati bloccati, tranne in Finlandia dove lo Stato ha deciso di farsi carico di tutti i costi (compreso lo smaltimento delle scorie radioattive)
- in USA nonostante le intenzioni dell’ amministrazione Bush c’√ɬ® stato solo un prolungamento delle concessioni agli impianti esistenti.

I pi√ɬĻ recenti reattori sono sono sorti: due in Giappone per oltre 2.600 MW, uno in Corea del Sud (Ulchin 960 MW) e uno in India (490 MW a Tarapur). Fra aprile e agosto di quest’anno hanno aperto i cantieri il reattore di Olkiluoto 3 in Finlandia e Chasnupp 2 in Pakistan.



Articoli approssimativamente correlati

  • Il settore energetico italiano secondo Paolo Fornaciari
  • Il fabbisogno energetico nel settore civile
  • Enel - rubato pc con analisi preliminari siti nucleari
  • Enea - Analisi delle necessit√† formative per il programma nucleare italiano (a cura di Giuliano Buceti e Stefano Monti)
  • Una panoramica sul nucleare e i possibili sviluppi della tecnologia nucleare
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali