Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Osservazioni del generale Jean sulla questione “nucleare” in Iran

6 Febbraio 2006 di Amministratore

Sul “Corriere della Sera” del 3 febbraio √ɬ® stata pubblicata un’ interessante intervista di Andrea Nicastro al generale Carlo Jean in merito alla questione “nucleare” in Iran.

Carlo Jean infatti √ɬ® noto ai pi√ɬĻ per essere il “Commissario delegato per la messa in sicurezza dei materiali nucleari” e il “Presidente della Spgin”, ma il generale Jean prima ancora √ɬ® un grande esperto nel settore militare e in geopolitica.
Secondo il generale Jean √ɬ® difficile che ci sia un intervento armato degli USA in Iran perch√ɬ® gli impianti nucleari iraniani sono interrati e dunque un bombardamento dall’alto non produrrebbe risultati validi. Probabilmente solo un bombardamento con “bombe atomiche di penetrazione” (B86 modificate) potrebbe dare buoni frutti, ma √ɬ® difficle pensare che gli USA adottino tale soluzione.

Jean afferma che l’ intenzione dell’ Iran sarebbe proprio quella di costruire una bomba H poich√ɬ® l’Iran vorrebbe sia arricchire l’uranio (che pu√ɬ≤ servire a fare barre per centrali nucleari) sia avere acqua pesante. E Jean aggiunge che l’ acqua pesante serve solo a fare la bomba H.
Tutto questo sebbene l’Iran abbia gi√É aderito al Trattato di Non Proliferazione nucleare: dunque per l’ Iran √ɬ® possibile anche avere impianti nucleari, ma svolgenti solo quelle attivit√É permesse.

Interessanti inoltre altre due osservazioni fatte dal generale Jean:
- l’ Iran con la disponibilit√É di armi nucleari mira ad avere una posizione militare pari a quella di Israele (che gi√É √ɬ® dotata di armi nucleari) e avere maggiore forza contrattuale nelle future negoziazioni
- gli USA (nel caso in cui l’Iran dovesse dotarsi di armi nucleari) avrebbero una giustificazione agli occhi degli altri paesi arabi per poter stare ancora per molto tempo nella zona mediorientale.



Articoli approssimativamente correlati

  • Tremonti confermer√† Bolognini e Carlo Jean?
  • Carlo Jean davanti la Commissione Ambiente del Senato - alla Sogin non arrivano fondi
  • Carlo Jean in Commissione d’ inchiesta parlamentare sulle ecomafie
  • Paolo Togni succede a Carlo Jean?
  • Iran - Giornata nazionale della tecnologia nucleare
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali