Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



La produzione dell’ idrogeno e il nucleare

22 Settembre 2005 di Amministratore

Sul “Sole 24 ore Alfa” di oggi Federico Rendina pone in evidenza un problema su cui c’√ɬ® da discutere: l’ idrogeno non √ɬ® una fonte energentica, ma semmai un vettore e cio√ɬ® un mezzo per conservare e trasporta√ā¬≠re energia.

L’ idrogeno √ɬ® diffussisimo, al punto che √ɬ® presente nel 75% dell’ universo e la stessa acqua √ɬ® composta da ossigeno e idrogeno. Il problema √ɬ® per√ɬ≤ come separare l’ idrogeno, per esempio, proprio dall’ acqua visto che questo processo richiede energia. Tanta energia per sostenere una grande estrazione di idrogeno.
N√ɬ® le fonti rinnovabili (sole, vento…) n√ɬ® i combust√ɬ¨bili fossili (petrolio, carbone) sembrano i candidati vincenti: le fonti rinnovabili (al momento attuale) non sarebbero sufficienti, i combustibili fossili non sarebbero idonei perch√ɬ® si continuerebbe a “inquinare” allo stesso modo di oggi…
Ed ecco perch√ɬ® secondo alcuni il candidato pi√ɬĻ idoneo per alimentare il ciclo produttivo dell’ idrogeno sarebbe proprio il nucleare (o meglio il “calore nucleare per la scissione termochimica dell’ ac√ā¬≠qua”) con il quale non si produrrebbe anidride carbonica, in armonia con il protocollo di Kyoto.



Articoli approssimativamente correlati

  • I reattori nucleari HTR sperimentali e le loro potenzialit√†
  • Cameco - sospensione della produzione di esafluoruro di uranio (UF6)
  • Kazakhistan - previsione di aumento record per la produzione di uranio
  • Jeremy Rifkin - cinque no al nucleare
  • Carlo Rubbia: solare e nucleare per il futuro
  • 1 Commento a “ La produzione dell’ idrogeno e il nucleare”

    1. francesco scrive:

      fotosintesi uguale a scissione a freddo : Avete osservato gli stomi sono delle sfere rotonfe con un
      polo positivo ed uno negativo al suo interno passa vapore di acqua cioè h2o ,
      in questo piccolo spazio per supermagnetismo la molecola di h2o si scinde in idrogeno e ossigeno .
      Spero che i governi mondiali capicascano l’importaza di questi combustibili cio√® idrogeno ed ossigeno
      che si trovano in ogni parte del Pianeta e sono praticamente inesauribili .
      Spero i ricercatori possano inventare uno speciale filtro supermagnetico con milioni di fori
      dove passi la corrente che produca un campo magnetico da scindere l’ossigeno dall’idrogeno .
      Il vapore creato da microonde sull’acqua passa da questo filtro per creare ossigeno ed idrogeno .
      Questo modo per produrre idrogeno e ossigeno è facile e conveniente mentre il nucleare od i combustibili
      per estrazione hanno un elevatissimo costo in denaro salute ed inflazione del denaro di tutto il Pianeta .
      scritto da g213(chiocciola)libero.it

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali