Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Anthony Giddens - il nucleare come male necessario

24 Gennaio 2008 di Amministratore

Sul quotidiano “La Repubblica” del 22 gennaio c’era un articolo a firma si Anthony Giddens dal titolo “Perch√® il nucleare √® un male necessario” (tradoto in italiano da Elisabetta Horvat) sulla necessit√† del nucleare per combattere i cambiamenti climatici.

Anthony Giddens è un noto socio-politologo inglese.

Secondo Anthony Giddens i progetti di legge sul cambiamento climatico attualmente in discussione al parlamento britannico presentano caratteristiche che dovrebbero interessare numerosi altri Stati per dar vita ad una serie legge che miri con obiettivi vincolanti alla riduzione dei gas serra.
Tra l’altro in Gran Bretagna √® in corso la creazione di un Comitato indipendente sul cambiamento climatico, avente il compito sia di consigliare i governi sulle misure da adottare sia di verificare i risultati progressivamente raggiunti.

Anthony Giddens afferma inoltre che il settore privato dovrà avere un ruolo di primo piano (difatti saranno in buona misura le forze del mercato a fare da propulsore alla necessaria innovazione tecnologica ma in un contesto di incentivazioni statali) e si prevede di affidare al settore privato anche la costruzione di una serie di nuove centrali nucleari. Infatti la Gran Bretagna ha deciso che il nucleare entrerà a far parte del mix energetico programmato.
Ed il nucleare √® da considerare il mezzo per raggiungere l ‘abbattimento complessivo delle emissioni di Co2, ma sta al governo confrontarsi con le preoccupazioni dei contestatori e spiegara in modo chiaro come intende risolverle.
Anthony Giddens dichiara che egli stesso “a malincuore” (sue parole) alla fine si √® dovuto convincere della necessit√† del nucleare per contrastare il cambiamento climatico.



Articoli approssimativamente correlati

  • Matteoli - gas, carbone e fonti rinnovabili rapidamente
  • Commenti (che erano in attesa) approvati
  • Disattivazione dei commenti - LEGGERE !!
  • Conti (Enel) - manca solo una decisione politica per il ritorno al nucleare
  • I rifugi antiatomici (sesta parte)
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali