Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



EDF con Areva alla conquista del settore nucleare in Gran Bretagna?

28 Maggio 2007 di Amministratore

Il 23 maggio con un comunicato stampa la societ√É francese EDF ha annunciato di accogliere con interesse il “Libro bianco sull’ energia” del governo inglese che apre le porte a progetti di costruzione di nuove centrali nucleari Gran Bretagna.

EDF infatti assieme ad Areva punta a proporre al momento opportuno al governo inglese una domanda di certificazione di un modello di centrale EPR dello stesso tipo di quello in costruzione attualmente a Flamanville in Normandia (Francia).

Secondo Pierre Gadonneix (Presidente e Direttore Generale di EDF) il rilancio del nucleare √ɬ® una risposta necessaria all’ interno di un’ ottica di diversificazione delle fonti di energia e alla necessit√É di ridurre le emissioni di Co2.

Sul sito di “Edf” si pu√ɬ≤ leggere il testo del comunicato del 23 maggio:
- EDF déterminé à apporter son expérience et ses compétences nucléaires au service des projets britanniques
(in lingua francese)
- EDF is determined to put its nuclear experience and skills at the service of British projects
(in lingua inglese)



Articoli approssimativamente correlati

  • Gran Bretagna - nuove centrali nucleari in arrivo
  • Gran Bretagna - nuovo centro ricerche nucleare
  • Gran Bretagna - la Nuclear Decommissioning Authority sceglie il consorzio UKNWM
  • Areva e Urenco insieme per l’ arricchimento dell’ uranio
  • Gran Bretagna - Risultati di un recente sondaggio sul nucleare
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali