Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Un sondaggio in Italia - No al nucleare, si alle rinnovabili

5 Aprile 2007 di Amministratore

Un sondaggio realizzato dalla società “Ipsos-Public Affairs” afferma che l’ 82% degli italiani sarebbe favorevole all’ impiego di fonti di energia rinnovabile e solo il 12% avrebbe dichiarato di essere favorevole al nucleare.

Il sondaggio è stato commissionato per conto della Fiera Milano International in occasione del “Convegno Nextenergy” su “L’ efficienza energetica e il rilancio del solare in Italia” che si è svolto il 3 e 4 aprile 2007 a Roma presso l’ Hotel Sheraton Eur ed in collaborazione con il Kyoto Club.

L’ obiettivo del Convegno è quello di fare il punto sulla situazione attuale in Italia delle energie rinnovabili e sull’ uso di tecnologie innovative e alternative.



Articoli approssimativamente correlati

  • Gran Bretagna - Risultati di un recente sondaggio sul nucleare
  • Atomi Per La Pace - Sondaggio referendum sul nucleare del 12-13 giugno 2011
  • Sondaggio Eurobarometro: i cittadini europei e il nucleare
  • Espresso - tentazione nucleare e sorpasso atomico
  • Sondaggio “Demandi” su Chernobyl a 20 anni dall’ incidente
  • 4 Commenti a “ Un sondaggio in Italia - No al nucleare, si alle rinnovabili”

    1. Edoardo scrive:

      Mah…Molti altri sondaggi dicono esattamente il contrario. Dal Corriere della Sera, a Panorama, alla Stampa, al Giornale recentemente hanno sottolineato che il 54/55% degli italiani sia favorevole ad un ritorno all’atomo. Dipende da dove si fanno i sondaggi, in che contesto (è ovvio che ad un convegno sull’energia solare e/o altre rinnovabili il nucleare sia tabù!) e quante persone si interpellano…Non so se a codesto meeting ed a codesto albergo vi erano milioni di persone o la solita minoranza rumorosa.

      Ma davvero pensano che solo il sole e le altre rinnobili siano l’unica risposta alla fame di energia nel mondo?…. No comment

    2. Ing. Vincenzo Romanello scrive:

      Anch’io so che invece molti altri sondaggi dicono esattamente il contrario.

      Ad ogni modo se la gente (o meglio certa gente!) pensa di poter fare a meno del nucleare in quanto sostituibile interamente dalle fonti alternative (ossia eolico e/o solare), questo dimostra quanto poco la le persone siano informate dei fatti e quanto lacunosa ed annebbiata sia la loro conoscenza dell’argomento. Come si fa a porre una domanda così tecnica ad una persona ignara? Vi rendete conto che non è come stare al ristorante e scegliere fra gli spaghetti e la bistecca?
      Vorrei solo che in questo Paese si smettesse di manipolare l’opinione pubblica in maniera così indegna, dapprima impedendole di interessarsi dei fatti che la rigurdano, e successivamente costringendola a decidere su cose che non capisce…

    3. Edoardo scrive:

      Pienamente d’accordo con lei.
      Saluti ed auguri di Buona Pasqua

    4. gauss2 scrive:

      Bè visto che:
      Il sondaggio è stato commissionato per conto della Fiera Milano International in occasione del “Convegno Nextenergy” su “L’ efficienza energetica e il rilancio del solare in Italia” che si è svolto il 3 e 4 aprile 2007 a Roma presso l’ Hotel Sheraton Eur ed in collaborazione con il Kyoto Club

      è come se a un convegno dell’AIN si facesse un sondaggio pronucleare … ne verrebbe fuori 99,9% si e lo 0,01% che si astiene …
      francamente .. poi non metto in dubbio le buone intenzioni .. però se il campione su cui si effettua il sondaggio non è preso a caso …

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    buy mba essay online ha scritto per ultimo un intervento in:
    Roma - Seminario internazionale sulla bonifica dei siti nucleari e la gestione dei rifiuti radioattivi

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    “Striscia la Notizia” - querelle sul nucleare 2

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali