Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Gli Stati maggior produttori di risorse energetiche tradizionali vogliono il nucleare

10 Settembre 2006 di Amministratore

Su “Il Sole 24 Ore” del 5 settembre c’era un articolo di Federico Rendina in cui si evidenziava come i grandi produttori di risorse energetiche tradizionali (petrolio, gas naturale…) sono proprio quei paesi che negli ultimi tempi hanno dimostrato maggior interesse per il nucleare civile.

Ed infatti si stanno costruendo 22 centrali in utto il mondo. Di queste nuove centrali solo una si sta costruendo in Europa (in Finlandia) e 2 in Giappone.
Per il resto queste nuove centrali andranno soprattutto a soddisfare il fabbisogno energetico di paesi emergenti e affamati di energia, come la Cina e l’ India.
A questo rilancio in atto del nucleare civile va poi aggiunta la manifestazione esplicita di interesse al nucleare da parte di paesi produttori di petrolio e gas, come l’ Algeria, la Libia e la Nigeria. Senza dimenticare l’ Iran
Anche la Russia (da sempre grande produttore di petrolio) sta costruendo 4 nuovi reattori.
Lo stesso Federico Rendina tende comunque a far notare come in questi paesi dietro la scelta del nucleare ci possano anche essere: tentazioni militari, speculazioni economiche, voglia di prestigio internazionale.



Articoli approssimativamente correlati

  • Daniel Yergin - diversificazione nei futuri scenari energetici internazionali
  • Albania - una piccola superpotenza energetica?
  • Anche il Venezuela di Chavez punta al nucleare?
  • Lo sfruttamento delle risorse del sottosuolo e l’ ipotesi di produrre metalli preziosi bruciando le scorie radioattive
  • Tecnologia nucleare - Qualche altro fatto
  • 2 Commenti a “ Gli Stati maggior produttori di risorse energetiche tradizionali vogliono il nucleare”

    1. anonimo scrive:

      gtygf

    2. Renzo Riva scrive:

      Più chiaro di così!? Un pozzo nero.

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    “Striscia la Notizia” - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali