Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Fabio Pistella - il nucleare in Italia come alternativa al caro-petrolio

28 Aprile 2006 di Amministratore

Si √ɬ® svolto il 26 aprile un convegno sui temi energetici organizzato a Roma presso Villa Medici dalla societ√É di consulenza francese Altran (attiva in Italia come “Altran Italia”). Tra i patecipanti c’ erano: Andrea Bollino (presidente di Grtn), Giuseppe Lignana (commissione energia di Confindustria), Fabio Pistella (presidente CNR).

Fabio Pistella ha affermato che l’ Italia dovrebbe seguire l’ esempio della Finlandia nella politica energetica: la Finlandia ha portato avanti la decisione di costruire un impianto nucleare in 36 mesi. Un progetto del genere inoltre secondo Pistella verrebbe finanziato con capitali anticipati dalle banche, rimborsati poi con le entrate date dalle tariffe. Il nucleare viene visto dunque come una soluzione ottenibile in modo rapido e alternativa al caro-petrolio.



Articoli approssimativamente correlati

  • Fabio Pistella - il nucleare √® essenziale per l’ Italia
  • Summit G8 - Il petrolio spinge il nucleare
  • Il prezzo dell’ uranio sale sempre di pi√Ļ
  • CNR - Piano Triennale 2006-2008 e nomina direttori dei Dipartimenti
  • Fabio Mussi - riordino degli enti di ricerca e ultimo rapporto del CIVR
  • 1 Commento a “ Fabio Pistella - il nucleare in Italia come alternativa al caro-petrolio”

    1. Vincenzo Romanello scrive:

      Assolutamente vero!
      Oggi la Westinghouse √ɬ® in grado di costruire un impianto nucleare in 36 mesi, a partire dalla prima gettata di calcestruzzo fino all’erogazione del primo Kwh nucleare in rete (altro che 10 anni)!

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali