Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Apertura lavori dell’ Assemblea Generale dell’ IAEA

27 Settembre 2005 di Amministratore

In un’ ANSA di oggi si accenna al fatto che oggi l’ Assemblea Generale dell’ IAEA ha aperto i lavori . L’ IAEA √ɬ® diventata recentemente nota anche a grazie ai mass media che sempre pi√ɬĻ spesso la nominano per vari motivi: dossier Iran, dossier Corea del Nord, dossier Iraq…

Vediamo in sintesi alcuni aspetti dell’ IAEA:
- l’ Agenzia internazionale per l’ energia atomica (IAEA) ha sede a Vienna ed √ɬ® un organismo autonomo delle Nazioni Unite (ONU) con il compito di favorire le applicazioni pacifiche dell’ energia nucleare e controllare quelle a scopi militari.
- fondata nel 1957 su iniziativa del presidente statunitense Dwight D. Eisenhower.
- dopo l’adesione dell’Honduras e delle Seychelles nel 2003, attualmente conta 138 stati membri (tra i quali le cinque principali potenze nucleari Usa, Russia, Cina, Gran Bretagna e Francia)
- esistono attualmente 225 “accordi di salvaguardia”, relativi a siti nei quali vengono depositati o trattati materiali nucleari. Questi impianti vengono vigilati da esperti, secondo il cosidetto “programma di salvaguardia”, per evitare che materiali fissili finiscano per essere usati per costruire armi atomiche.
- nel 2004 in base l’ ultimo rapporto annuale finora pubblicato, sono state effettuate 2.302 ispezioni e i risultati dei controlli effettuati vengono riferiti regolarmente al Consiglio di Sicurezza dell’ ONU
- il bilancio si suddivide in due parti: ordinario (per il 2004 ammontava a 304 milioni di dollari pi√ɬĻ 54,5 milioni di dollari di contributi extra budget) e quello rappresentato dai contributi volontari di cooperazione tecnica (74,75 milioni)
- l’ agenzia ha 2.244 dipendenti, tra specialisti ed personale di supporto.
- gli organi principali sono l’ Assemblea Generale e il Consiglio dei Governatori, del quale fanno parte 35 paesi.
- √ɬ® diretta dalla fine del 1997 dall’ egiziano Mohamed El Baradei (61 anni, al suo terzo mandato, ratificato proprio oggi)



Articoli approssimativamente correlati

  • El Baradei confermato direttore generale IAEA
  • Greenpeace protesta a Vienna contro l’ IAEA
  • Banca mondiale di combustibile nucleare: Russia favorevole
  • Sogin - approvazione bilancio esercizio 2007 e nomina componenti del Collegio Sindacale
  • Sogin - Assemblea Azionisti nomina nuovo CdA
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    ‚ÄúStriscia la Notizia‚ÄĚ - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali