Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



IAEA - nascita dell’ International Seismic Safety Centre (Issc) contro i terremoti

11 Ottobre 2008 di Amministratore

Il 3 ottobre l’ IAEA ha ufficialmente inaugurato l’ “International Seismic Safety Centre” (Issc) che sar√† il punto di riferimento relativamente al rischio sismico per gli impianti nucleari nel mondo.

Il centro cercherà di promuovere la condivisione delle conoscenze e delle esperienze utili contro i rischi derivanti da eventi sismici.
Il Giappone e gli USA sono stati i primi due Stati a stanziare fondi per la nascita di questo ente che avrà sede a Vienna.

Uno stimolo alla creazione dell’ “Issc” si √® avuta con il terremoto del luglio 2007 in Giappone che caus√≤ dei danni alla central nucleare di Kashiwazaki-Kariwa.



Articoli approssimativamente correlati

  • Milano - Basic Introduction to Nuclear Safety
  • Milano - seminari con Philip Metcalf - Radiological Protection and the Safety of radioactive waste disposal
  • International Conference on Nuclear Data for Science and Technology - ND2007 Conference
  • IAEA - adottata nuova scala INES
  • International Summer School - Criteria and Approaches for Radioactive Waste Management and Nuclear Decommissioning
  • 3 Commenti a “ IAEA - nascita dell’ International Seismic Safety Centre (Issc) contro i terremoti”

    1. Mimmo scrive:

      Un dubbio: l’ente in questione dar√† indicazioni
      - su come costruire una centrale in una zona sismica
      oppure
      - su zone sismiche dove non costruire una centrale?

      Saluti,
      Mimmo

    2. Renzo Riva scrive:

      Per logica lo ISSC dovrebbe fornire notizie e indicare come costruire in zone sismiche.
      Si pensi al Giappone: dove volete vadano a costruire le loro centrali? Tutto il loro territorio è sismico.
      Pertanto la seconda domanda/ipotesi posta da Mimmo è da escludere a priori per il Giappone ed anche per altre nazioni.
      L’unica differenza sar√† che una centrale costruita in zona sismica coster√† il 15%√∑20% in pi√Ļ rispetto ad un sito non sismico.

    3. Mimmo scrive:

      Grazie

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali