Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



IBM - supercomputer per il nucleare

26 Dicembre 2005 di Amministratore

L’ IBM ha di recente presentato due “supercomputer” (chiamati “BlueGene/L” e “Purple”) che saranno usati “Dipartimento di Energia degli Stati Uniti” per monitorare le scorte nucleari americane.

La progettazione dei 2 supercomputer rientra nel programma “Advanced Simulation and Computing” della “National Nuclear Security Administration” che mette in collegamento diversi laboratori statunitensi (tra cui Los Alamos e Sandia).



Articoli approssimativamente correlati

  • Enel - rubato pc con analisi preliminari siti nucleari
  • Statistiche utenti del mese di luglio 2008
  • Come √® fatto il sistema informatico di Sogin?
  • Ma chi sono i lettori di archivionucleare?
  • Statistiche utenti primo anno
  • 1 Commento a “ IBM - supercomputer per il nucleare”

    1. mauriziodaniello scrive:

      I super computer IBM classe Blu vengono usati per tanti scopi, costano cifre astronomiche e sono ultrapotenti.

      Qui vengono usati per monitorare SOLO le scorie.

      Ciao

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali