Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Palermo - riunione annuale European Atomic Energy Society e nomina di Maurizio Cumo a presidente

4 Giugno 2008 di Amministratore

Un comunicato della Sogin di oggi 4 giugno ci ha avvisato che si è conclusa ieri a Palermo la riunione annuale della European Atomic Energy Society (EAES) .

Costituita nel 1954 con la partecipazione dei più illustri scienziati dell’ epoca, EAES è stata la prima associazione nucleare in Europa. Essa riunisce oltre trenta fra le maggiori organizzazioni europee, impegnate nella ricerca e nell’ innovazione tecnologica nel campo dell’ energia nucleare, in rappresentanza di ventiquattro Paesi. Fra di esse, l’ inglese United Kingdom Atomic Energy Authority (UKAEA), la francese Commissariat à l’ énergie atomique (CEA), la tedesca Forschungszentrum Karlsruhe (FZK) e la spagnola Centro de Investigaciones Energéticas, Medioambientales y Tecnologicas (CIEMAT).

Ogni anno, i vertici si incontrano per discutere, in modo aperto ed informale, dei progressi scientifici, delle strategie e delle prospettive in Europa del settore nucleare ed energetico, temi sviluppati nel corso dell’anno da un gruppo di lavoro.

Nel 2008, è stata Sogin ad ospitare il meeting, in occasione della nomina di Maurizio Cumo, presidente Sogin, docente di impianti nucleari all’ università di Roma e membro dell’ EAES da oltre venti anni, a Presidente dell’ associazione.

Fra i temi discussi nella riunione di Palermo, la necessità di investire sul capitale umano per assicurare all’ Europa un presidio di competenze e risorse adeguato a sostenere la leadership nel settore.

“Lo scambio di conoscenze e lo sviluppo di strategie comuni è alla base del progresso tecnologico nel settore nucleare e l’ EAES rappresenta per questo un forum di eccellenza,” ha affermato il professor Cumo che ha aggiunto – “In Italia si è aperto un dibattito serio sulla produzione di energia da fonte nucleare e l’ EAES è un’ utile sede di confronto continuo con i partner europei”.



Articoli approssimativamente correlati

  • Firenze - 9th IAEE European Energy Conference e l’ intervento di Bollino
  • Commissione Europea - Launch Conference of the European Technology Platform on Sustainable Nuclear Energy
  • International Summer School - Criteria and Approaches for Radioactive Waste Management and Nuclear Decommissioning
  • Roma - Conferenza Annuale Europea sulla Fisica del Plasma
  • International Conference on Nuclear Data for Science and Technology - ND2007 Conference
  • 3 Commenti a “ Palermo - riunione annuale European Atomic Energy Society e nomina di Maurizio Cumo a presidente”

    1. mario scrive:

      buongiorno,sono un emigrato residente in spagna.penso che in Italia il nucleare non ci conviene….votammo contro….inoltre sarebbe solo un metodo di “supporto” alle necessita’ energetiche italiane. inoltre penso che sarebbe un rischio per la nostra nazione,per l’europa,che le nuove centrali finissero in mano alla mafia o attentassero contro le centrali gli integralisti islamici.in italia non si puo’ fare niente,tutti protestano se metti discariche,se metti eolica,se metti nucleare….cittadini bisogna maturare e aprire le menti……energie rinnovabili e piu’ sicure sono il futuro.e sopratutto bisogna ritornare all’orto….alla candela,alla stufa a legna..alla bicicletta……solo cosi’ daremo respiro al pianeta……e i potenti devono usare bene il suo potere a servizio del mondo…..

    2. Edoardo scrive:

      Codesti slogan da ecologista impazzito perchè non te li tieni?
      E poi prova a consultare i dati tecnici, scientifici ed economici che trovi in questo forum e portane tu di altri è per un confronto.
      Altrimenti le tue sono solo chiacchiere ideologiche.

      Bisogna vedere se poi tutto il mondo (compresa Cina ed India che fino all’altro ieri erano nell’orto, con la candela ed in bicicletta) vuol tornare indietro.

      P.S.: la soluzione, inoltre, l’hai anche a portata di mano: resta o torna in Spagna.

    3. ing. Maurizio Pacini scrive:

      Per Mario:
      Mi unisco all’invito di Edoardo.
      Sì, resta in Spagna, DOVE SONO FUNZIONANTI BEN OTTO CENTRALI NUCLEARI!
      …Bisogna tornare alla candela?
      ALLORA SMETTILA DI USARE IL TUO COMPUTER, CHE CONSUMA ENERGIA ELETTRICA!

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    “Striscia la Notizia” - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali