Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Suez vuol costuire un reattore EPR in Francia

15 Febbraio 2007 di Amministratore

Il quotidiano francese “Le Monde” riporta oggi la notizia che il gruppo franco-belga “Suez” (secondo gruppo in Francia nel settore dell’ elettricit√É dopo soltanto EDF; noto in Italia soprattutto per il tentativo di scalata da parte dell’ Enel, prima che fosse progettata la possibile fusione tra “Suez” e “Gaz de France “) ha intenzione di costruire un reattore nucleare EPR (European Pressurized Reactor) in Francia.

Infatti secondo un articolo pubblicato su “Les Echos” (quotidiano francese di informazione economica e finanziaria) il presidente di “Suez” G√ɬ©rard Mestrallet ha dichiarato che il consiglio di amministrazione della societ√É ha dato mandato al fine di intraprendere le ricerche necessarie per la costruzione di una centrale nucleare in Europa.

La centrale dovrebbe entrare in funzione nel 2015 e dovrebbe essere localizzata nel dipatimento francese della “Dr√ɬīme” (nella regione delle Rh√ɬīne-Alpes) presso il sito nucleare di Tricastin.
Tuttavia visto che il mandato presidenziale di Chirac sta per scadere, per raggiungere accordi con le autorità francesi per realizzare tale progetto si dovranno attendere prima le vicine elezioni presidenziali.

AGGIORNAMENTO

Nel pomeriggio del 15 febbraio la societ√É “Suez” ha comunicato che le informazioni apparse sulla stampa secondo cui “Suez” avrebbe preso la decisione di costruire una centrale nucleare a Tricastin sono inesatte.
“Suez” ha precisato che non c’√ɬ® stata a tuttoggi alcuna decisione concernente la costruzione di una centrale nucleare a Tricastin ed ha ricordato che tutte le decisioni riguardanti la costruzione di una centrale nucleare in Europa devono seguire un processo fatto di tappe prestabilite (che non possono certo essere saltate) e nel rispetto delle decisioni sovrane degli stati membri.
“Suez” ha inoltre ricordato che comunque il nucleare √ɬ® un settore importante nelle sue strategie di sviluppo (ha 7 reattori nucleari in Belgio e alcune partecipazioni nelle centrali di Chooz e Tricastin in Francia) tanto √ɬ® vero che √ɬ® dal 2004 che il consiglio di amministrazione ha dato mandato alla direzione del gruppo di proseguire gli studi necessari per disporre a ottimali condizioni economiche di una capacit√É di potenza nucleare del tipo EPR.
Ma al momento non esiste alcune decisione di “Suez” di costruire una nuova centrale nucleare.

Sul sito di “Suez” si pu√ɬ≤ leggere il testo del comunicato del 15 febbraio:
- “SUEZ d√ɬ©ment avoir pris une d√ɬ©cision concernant la construction d’une centrale nucl√ɬ©aire √É Tricastin” (in lingua francese)
- “SUEZ denies having made a decision to build a power plant in Tricastin” (in lingua inglese)



Articoli approssimativamente correlati

  • Francia - al via il secondo reattore EPR e forse anche un terzo EPR
  • Areva, Suez e Total assieme per il nucleare negli Emirati Arabi Uniti
  • Il combustibile nucleare italiano va in Francia?
  • Accordo intergovernativo italo-francese sul combustibile irraggiato italiano - quasi fatto
  • Paolo Fornaciari - i reali obiettivi dell’ Enel nella scalata alla francese Suez
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Giappone - ripensamenti sull' abbandono del nucleare?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    ‚ÄúStriscia la Notizia‚ÄĚ - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali