Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Bulgaria e Romania in Unione Europea: il nucleare nell’ Europa dell’ Est

5 Gennaio 2007 di Amministratore

Il primo gennaio 2007 sono entrati nell’ Unione Europea la Romania e la Bulgaria: il loro ingresso nell’ UE √ɬ® stato tra l’altro condizionato anche ad allineare agli standards occidentali i livelli di sicurezza delle loro centrali nucleari.

Per quanto riguarda la situazione in Bulgaria (maggior esportatore di energia dei Balcani) circa il 40% del fabbisogno energetico viene soddisfatto dal nucleare.
Il problema maggiore √ɬ® stato dato dai reattori di reattori di tipo sovietico della centrale nucleare di Kozloduy. Parte della centrale nucleare di Kozloduy √ɬ® stata considerata dall’ Unione Europea non modernizzabile a un costo ragionevole e quindi √ɬ® stato pi√ɬĻ economico finanziare un piano di dismissione: sono stati spenti nel 2002 i primi due reattori e poi a fine 2006 ne sono stati spenti altri due e attualmente sono rimasti in funzione soli altri due di pi√ɬĻ recente costruzione.
I finanziamenti per la modernizzazione degli impianti bulgari sono stati frutto di uno speciale stanziamento destinato esclusivamente a tale fine.

In Romania l’ unica centrale in funzione √ɬ® recente (√ɬ® entrata in funzione nel 1996) ed √ɬ® di concezione occidentale (tecnologia canadese): l’ impianto di Cernavoda √ɬ® stato quindi considerato sicuro.
Inoltre la Romania è sta progettando di realizzare anche un sito per lo stoccaggio definitivo dei rifiuti radioattivi.



Articoli approssimativamente correlati

  • La Commissione europea lascia la porta aperta al nucleare
  • Commissione Europea - pareri sullo smaltimento di rifiuti radioattivi
  • Notte europea della ricerca 2006 (Researchers’ Night 2006)
  • Commissione Europea - Altro parere sullo smaltimento di rifiuti radioattivi
  • Enel - ulteriore potenziamento nucleare?
  • Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.


    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali