Home  |  Contatti  |  Chi siamo  |  Newsletter  |  Mappa del sito  |  Archivio Cronologico Generale  |  Forum  | :   |



Fortunato Mochi - intervento sul nucleare di un consigliere di amministrazione della Sogin

19 Maggio 2006 di Amministratore

Su il “Quotidiano Energia” di qualche giorno fa c’√ɬ® stato un intervento di Fortunato Mochi (consigliere di amministrazione della Sogin) il quale mette in evidenza il “problema della corretta informazione” in settori delicati legati ai problemi energetici e ambientali.

Fortunato Mochi auspica un intervento del governo a favore del nucleare e fa notare che non sarebbe giustificabile non dare possibilit√É al nucleare sulla base dell’ idea che la costruzione di una centrale nucleare supererebbe il periodo di una legislatura, in quanto basterebbero 3 anni come in Finlandia.
Il nucleare comunque andrebbe inserito all’ interno di una pi√ɬĻ generale riorganizzazione del settore energetico per ridurre la dipendenza energetica dall estero.
Inoltre Fortunato Mochi afferma che per ridare una nuova vita al nucleare italiano si dovrebbero andare a individuare le risorse umane dotate del sufficiente know-how in alcune societ√É o enti quali Enea, Sogin, Ansaldo e Enel. Tuutavia le persone con adeguate competenze nel settore nucleare sono oggi esigue e in buona parte con un’ et√É non giovanissima.

Ma la funzione del nucleare, secondo Fortunato Mochi, non si limiterebbe a essere una fonte di energia ad alto rendimento e a basso impatto ambientale ma sarebbe anche un volano per la ricerca. Una ricerca che sarebbe poi spendibile in modo utile anche in altri campi e che avrebbe ampie ricadute in vari settori. Come esempio riporta quanto √ɬ® successo all’ Enea: le sue competenze nucleari sono state riutilizzate efficacemente in altri campi quali le biotecnologie, il calcolo scientifico, i materiali, la robotica, le energie alternative.



Articoli approssimativamente correlati

  • Nomina del nuovo consiglio di amministrazione della Sogin
  • Sogin - Assemblea Azionisti nomina nuovo CdA
  • Sogin - la finanziaria 2007 produrr√† un cambio al vertice
  • Sogin - Massimo Romano anche direttore generale
  • Sogin - approvazione bilancio esercizio 2007 e nomina componenti del Collegio Sindacale
  • 4 Commenti a “ Fortunato Mochi - intervento sul nucleare di un consigliere di amministrazione della Sogin”

    1. Vincenzo Romanello scrive:

      Assolutamente: il nucleare presenta delle ricadute notevolissime nel campo convenzionale, sicuramente un motivo in pi√ɬĻ (fra i tanti) per tenerlo ben presente.

      Vorrei far notare per√ɬ≤ che c’√ɬ® ancora della forza lavoro nel settore fra i giovani laureati del vecchio ordinamento in ingegneria nucleare, spesso inglobati nell’Universit√É (e non solo nelle aziende citate), ma comunque molto preparati, motivati e ‘caldi’ sull’argomento; una risorsa di cui ancora per poco il nostro paese disporr√É , importante e da non sottovalutare…

    2. Giuseppe Cornacchia scrive:

      Chiss√É che non si riesca ad avere la diffusione di un quadro chiaro e quantitativo delle professionalit√É disponibili e di quelle necessarie ad una ripartenza in grande stile (ricerca & docenza, procurement, construction, esercizio, gestione, dismantling, indotto, comunicazione) o almeno progressiva. A naso, non dovrebbe essere difficile completare gli organici attingendo gi√É solo alle fonti indicate da Mochi. Ho idea che a molti dei pi√ɬĻ giovani toccher√É dunque anticamera, isolamento, autocollocamento o emigrazione. Se qualcuno fosse interessato a discutere la formazione di gruppi autonomi di studio-lavoro, si faccia sentire: chi fa da s√ɬ© fa per tre.

    3. Edoardo Trevisiol scrive:

      Ma, in questo momento, tutte queste competenze non sarebbe meglio riunirle piuttosto che frammentarle in molteplici enti con una conseguente dispersione delle forze? Se si dovesse provare a ripartire, quale potrebbe essere l’ente trainante (scientifico e non politico, anche se penso sia un binomio inscindibile…) con le maggiori possibilit√É di successo? Beninteso che gli enti citati da Mochi sono intrecciati l’uno con l’altro, sarebbe possibile che a fianco dell’ente trainante gli altri enti siano disposti ad accettare una certa “sudditanza” pur di arrivare all’obbiettivo comune? Vi rigiro una vostra domanda lasciata in sospeso: e l’addestramento e l’inserimento delle nuove leve? come mai l’universit√É non √ɬ® stata citata da Mochi?

    4. DANIELE.41 scrive:

      Ripartire con il nucleare? In Italia? Ma avete visto la puntata di Quark sul Chernobyl? Quandosi√ɬ® parlato di stoccaggio scorie ci hanno fatto vedere dei disegni animati in 3d. Quando ci hanno parlato di REATTORE DI III GENERAZIONE ci hanno fatto vedere un’altro disegno animato in 3D.

      Ma ci rendiamo conto che il nucleare √ɬ® il passato? Come √ɬ® possibile che ancor oggi non si sappia come gestire le scorie prodotte da una centrale nucleare. Come pu√ɬ≤ un ingegnere concepire un sistema e considerare solo i “pro” e non i “contro”. La fissione nucleare √ɬ® stata una scoperta che ha accecato gli scienziati che si sono ritrovati tra le mani la soluzione, per loro, del problema energetico. Che importa se si producono scorie come il Plutonio, che importa se tutto il processo √ɬ® pericoloso, cosa importa se gli studi sulla radioattivit√É sono ancora giovani.

    Scrivi un commento




    Avvertenza - i commenti sono sottoposti a un sistema automatico di moderazione e di solito sono pubblicati subito. ma se il tuo commento non dovesse apparire immediatamente, vuol dire che il commento richiede una moderazione manuale per essere visualizzato. Se dopo 2-3 giorni il tuo commento continua a non essere visualizzato, puoi provare a contattarci via mail per segnalare il problema. grazie.













    Archivio Nucleare rientra nel progetto Zona Nucleare

    Cerchiamo collaboratori che abbiano conoscenze in ambito "nucleare" e "radioprotezione" per motivi di studio o lavoro

    Hai una notizia che ritieni degna di attenzione? Contattaci










    Archivio Nucleare

    Commenti Recenti


    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    ‚ÄúStriscia la Notizia‚ÄĚ - querelle sul nucleare 2

    alessandro ha scritto per ultimo un intervento in:
    I rifugi antiatomici (sesta parte)

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Gli "stranded costs" che pesano sulle bollette della luce e l' uscita dal nucleare

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Riva del Garda - Atomi Per La Pace - Costi energetivi ed ambiente, quale futuro per l'industria italiana?

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    Authority energia - Il costo dei combustibili e il peso degli oneri di sistema

    Renzo Riva ha scritto per ultimo un intervento in:
    GSE - mix energetico per gli anni 2011-2012

    Vincenzo Romanello ha scritto per ultimo un intervento in:
    Il caso di Oklo - Può la fissione nucleare essere un fenomeno naturale?

    Luigi Filippo von Mehlem ha scritto per ultimo un intervento in:
    Toshiba presenta robot per bonificare Fukushima

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Le scorie nucleari del passato programma nucleare italiano - una bomba ad orologeria da disinnescare

    Edoardo ha scritto per ultimo un intervento in:
    Bufale nucleari - dopo Fukushima, le risposte alle domande pi√Ļ frequenti sull' energia nucleare



    Zona Nucleare
    Home | Glossario | Cerca









    online dal 9 Settembre 2005 :: Disclaimer - Copyleft :: Privacy :: visitatori totali